Raccontiamo il pane – 8 maggio 2019

Mercoledì 08 maggio 2019 l’Associazione Mensa Scolastica Don Biagio Maccagnan ha avuto il piacere di organizzare la serata “Raccontiamo il Pane” in collaborazione con la Dott.ssa Francesca Marcon e l’Associazione Slow Food di Treviso, con la presenza del sig. Onorio Peron.

“Raccontiamo il pane” è uno dei primi incontri organizzati per il progetto di educazione alimentare che l’Associazione Mensa Maccagnan sta promuovendo insieme all’Amministrazione Comunale di Volpago.

Il tema della serata è stato il pane, un alimento che tutti mettono ogni giorno in tavola: si è parlato della sua storia, delle sue proprietà e di capire come sceglierlo grazie alle informazioni fornite dalla Dott.ssa Francesca e grazie a una degustazione ad opera di Slow Food.

La dott.ssa Marcon ha illustrato la parte più tecnica della serata: partendo dalla struttura del chicco ha spiegato come si forma il glutine e la sua importanza dal punto di vista della resa del prodotto, mentre in seguito ha parlato dei lieviti e del processo della fermentazione. Insieme abbiamo poi visto come la presunta intolleranza ai lieviti sia in realtà indice di altri disturbi a livello intestinale o della scarsa qualità del cibo.

Nella seconda parte della serata, il sig. Onorio ha guidato i presenti nella degustazione di diversi tipi di pane: il pane industriale, il pane artigianale di farina di kamut e di farina di farro e il pane di farine di grani antichi.

Durante la degustazione, il sig. Onorio ha invitato le persone ad analizzare insieme i tipi di pane con i diversi sensi. Ha iniziato con l’aspetto visivo, facendo esaminare il colore e valutando le sensazioni che trasmetteva ogni singolo campione.

E’ passato poi all’esame tattile, per esaminare consistenze di mollica e crosta dei campioni, poi all’esame olfattivo ed è infine arrivato al momento dell’assaggio dei diversi campioni, con il confronto tra i presenti sul gusto dei diversi tipi di pane.

Il percorso ha consentito ai presenti di riflettere ed essere più consapevoli del pane che acquistano e portano in tavola, oltre a valutare la qualità del cibo con maggiore attenzione e sensibilità, per scegliere e mangiare con tutti i sensi!

Durante la degustazione è stato assaggiato del pane offerto gentilmente dal Panificio Bigarella “Ai Pilastroni” di Montebelluna (pane di farina di farro e di kamut) e da Anticamente di Roncade (pane con farine di grani antichi), che l’Associazione ringrazia nuovamente in questa occasione.

La serata ha avuto un riscontro molto positivo da parte dei più di 50 partecipanti e proprio per questo motivo c’è la volontà da parte dell’Associazione e di tutte le persone, enti ed associazioni che collaborano con essa, di continuare ad organizzare serate educative per far conoscere e comprendere l’alimentazione sana ai genitori, ai propri figli e a tutta la comunità.